Highlights

47 Expo del Chianti Classico

Dal 7 al 10 settembre gli appassionati di vino di tutto il mondo arrivano a Greve in Chianti

Chianti Classico wine capital: Greve last day of Expo

The entire program of a day to live and enjoy to the full

Chianti Classico, between stands around the Expo: "The 2015? It will be a very good year"

"Guest unanimous: "Ripe grapes and perfect . The year seems destined to be really outstanding

The Director General of the Chianti Classico Consortium visiting the Expo: "Quality wine outstanding"

Giuseppe Liberatore: "We are at an extraordinary average level. The 2015? It looks like a vintage fabulous"

Expo Chianti Classico 2015: ribbon cutting the banner of unity

Present the mayors of Chianti, two regional councilors, the president of the Consorzio Vino Chianti Classico

Expo Chianti Classico: start at 17. The Gazzettino update the official website

The editors of the online newspaper of Chianti working on www.expochianticlassico.com

The Black Rooster sings Expo, one large window in Greve in Chianti

More than 60 companies showcasing 10 to 13 September in Piazza Matteotti

Expo Chianti Classico number 45 : Greve become the cradle of the great Renaissance wine

The exhibition in 2014 in just four days was stormed by about 15 thousand wine tourists

The "men who do things" by Luca Carfagna: icon Expo Greve

The artist of Panzano in Chianti and its stylized human figures on jute: "Energetic and ironic"

"The Chianti Classico flies . We're almost to pre-crisis levels"

The analysis of the director of the Consorzio Vino Chianti Classico on the eve of the 45th Expo

What news! In 2016 stage of the Tour of Italy in the Chianti Classico

A time trial 40 km starting from Radda and arrival in Greve in Chianti

Chianti Classico: "The year? Prospects ok, but the accounts are made at the end of September"

On the eve of the Expo, the winemaker Dario Parenti makes predictions: "The Docg? I see it in great recovery"

Expo Chianti Classico, Remaschi : "Product quality the winning"

The regional minister for agriculture: "A showcase of great importance for all producers"

Waiting for 45th Edition "Chianti Classico Expo"

Tweet your Favorite Tasting

What is the official hashtag Expo? Find out!

Chianti Classico and Chianti: two different wines

…just about every 5 minutes around the world these words are used incorrectly to define two wines whose names and provenances the public is unclear about: Chianti and Chianti Classico.

Chianti Classico Wine

Discover the Chianti Classico Wine

>> Old News

Follow Us

Al via la 42a edizione dell’Expo Chianti Classico

 

Con queste parole ieri il Presidente di UNCEM Toscana ha aperto la manifestazione relativa alla42a edizione dell’Expo Chianti Classico che si tiene fino al 9 settembre a Greve in Chianti (Fi). “Mi complimento con il Sindaco Bencistà che anche quest’anno con passione e attaccamento, ha messo in piedi una manifestazione su un prodotto di eccellenza simbolo della toscanità e frutto dell’agricoltura di qualità, nonostante i tagli della spending review.”

All’evento ha partecipato anche l’Assessore regionale all’agricoltura Gianni Salvadori che ha sottolineato quanto sia necessario guardare avanti e puntare, come sta facendo Greve, alla valorizzazione dei prodotti di qualità che emergono dalla terra toscana cercando di far fronte ai grandi stravolgimenti del clima che ormai negli ultimi anni si fanno sempre più avanti.

L’Expo è un’occasione privilegiata per conoscere il vino Chianti Classico nel suo territorio di produzione con quattro giorni ricchi di eventi legati al mondo rurale, dal 6 al 9 settembre, a Greve in Chianti (Fi).

Il sindaco di Greve in Chianti, Alberto Bencistà, si è soffermato sulle novità dell’edizione 2012: 52 produttori presenti in piazza Matteotti; 100 etichette in degustazione; la nascita a Greve in Chianti del primo bio-distretto vitivinicolo d’Europa. “Una realtà importante – come ricordato dallo stesso Bencistà - che rilancia l’alta qualità del vino toscano sui mercati internazionali”.

Per Giuseppe Liberatore, presidente del Consorzio Vino Chianti Classico Gallo Nero, “la chiave di successo della manifestazione è quella di sapersi rinnovare e di stare al passo con i tempi”. Liberatore, sulla situazione del settore, si è dichiarato soddisfatto: “Nonostante il difficile periodo globale – ha ricordato - il Consorzio negli ultimi cinque mesi ha registrato incrementi delle vendite intorno al 15%, forte di un’esportazione all’estero che si attesta intorno all’80%”.